I TITOLI DI CODA NEL MEZZO DEL FILM

Una partita da mille volti, un primo tempo lento e compassato dove la Juve ha creato poco e nulla e un secondo tempo con una fame che nelle recenti partite sembrava quasi smarrita. Il ragazzo prodigio che stenta fino all’ottantesimo ma poi con 2 tocchi capolavoro direziona la palla là dove un quasi inoperoso Consigli non può far nulla. Tutto questo in uno Stadium colpito e ferito dallo sciopero della curva che lascia i ragazzi senza il dodicesimo uomo, un peccato anche perché il ritorno di Barzagli avrebbe meritato una ben più ampia standing ovation! Una partita da più volti,  gli sguardi di Allegri, la tribuna d’onore scalpitante, ben consci che sarebbe stato una beffa enorme non sfruttare l’ennesimo pareggio della Roma. Questa volta per davvero la tensione  sugli spalti era quella di un match ball bello e buono, i titoli di coda nel bel mezzo del film che a dirla tutta, a noi, questo film, sta piacendo davvero molto. Finalmente la difesa torna a non subire reti (e neanche una conclusione nello specchio n.d.r) mentre la condiziona ottimale stenta ancora ad arrivare.

Avremo tempo e modo di analizzare i singoli nelle prossime ore, ma quel che è certo è che l’1 a 0 richiesto da Allegri è stato raggiunto  e poco importa se Conte sarebbe a più 20 dalla Roma, perché alla fine quest’anno a marzo giochiamo ancora di mercoledì! E ora testa a Palermo!!

Sfruttiamo questo post per fare un più che sentito in bocca a lupo a Mattiello e gli auguriamo di tornare a vestire i colori bianconeri il più presto possibile, così come facciamo il tifo per un pronto recupero anche a Martin Caceres, forza Pelado!!paul-pogba-juventus-sassuolo-juve-sassuolo

I TITOLI DI CODA NEL MEZZO DEL FILMultima modifica: 2015-03-09T23:25:35+01:00da mb1897
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento